DA 3 ANNI CONSECUTIVI, MIGLIOR RIVENDITORE NAZIONALE DEI PAVIMENTI IN LEGNO BIOCOMPATIBILI FIEMME 3000

Predazzo, 10 giugno 2016_«La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. È nella crisi che sorgono l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere ‘superato’». Sono le parole di Albert Einstein quelle scelte per inaugurare la VIII edizione del Meeting Official di Fiemme 3000, in programma fino a domani, sabato 11 giugno.
L’ormai tradizionale tre-giorni di alta formazione e team-building, che ha portato nella sede di Predazzo oltre 100 Official e collaboratori da quasi tutta Italia, è quest’anno infatti dedicato all’importanza del Capitale Umano e al valore del cambiamento.
Cambiamento personale, che in azienda, da più di 20 anni all’avanguardia in Italia per la produzione di pavimenti BIOcompatibili in legno, ha portato all’assunzione di 3 nuove, giovanissime, risorse, grazie a Fiemme Green School, un progetto di selezione e formazione del personale unico in Italia.
Cambiamento professionale che è anche evoluzione del prodotto, perché il fulcro della due giorni è stato e sarà la presentazione di DisegnoDiLegno. Un progetto che allarga l’abbraccio biocompatibile dei legni Fiemme 3000 all’interior design, a complementi, scale, boiserie e porte, nell’ottica di un approccio olistico capace di garantire un benessere abitativo sempre maggiore.
Cambiamento, infine, inteso come spinta positiva e migliorativa, grazie al riconoscimento dei più alti livelli di professionalità raggiunti nell’anno, con la premiazione del miglior Official 2015, il bresciano Maurizio Dall’Ava di Dall’Ava – Parquet Design Casa.
I dati economici, le ulteriori assunzioni e i nuovi prodotti confermano Fiemme 3000 fra i principali poli produttivi di Predazzo.
Un’azienda che ha saputo salvaguardare le tradizioni locali legate alla cultura del bosco e alle lavorazioni del legno, per svilupparle ed evolverle con lungimiranza verso le nuove frontiere della bioedilizia e della biocompatibiltà.

Scarica l’articolo del Giornale Di Brescia
Scarica l’articolo di Brescia Oggi