03.

Storia di un progetto

Il nostro è un concetto di su misura che va oltre lo spazio, i materiali e i colori.
Ogni progetto è modellato sul profilo personale del nostro committente e, come per ogni professionista, si basa su un metodo specifico.
Con l’empatia, la predisposizione all’ascolto e il tempo siamo in grado di elaborare un’analisi dei bisogni, espressi e latenti, dalla quale deriverà un piano di lavoro, questo è il nostro punto di partenza.
Nulla è lasciato al caso, gli obbiettivi condivisi e i bisogni dichiarati faranno parte del progetto che sarà presentato con tutti gli strumenti comunicativi più efficaci.

ACCOGLIENZA

Dall’Ava

La relazione tra persone è il punto di partenza di un rapporto professionale efficiente, serve tempo, attenzione all’altro e… l’accoglienza Dall’Ava.

CONDIVISIONE

valori

La connessione prelude il racconto del nostro Perché e la successiva condivisione per poter davvero dar valore la percorso di un progetto.

ANALISI

bisogni committente

L’analisi dei bisogni è una scienza che include capacità comunicative evolute e di empatia che non si possono improvvisare. Questo è il cuore del nostro metodo.

CONSULENZA

progettuale

Le idee vengono tradotte in consigli su misura, realmente personalizzati e concreti, le soluzioni devono dimostrare reali vantaggi e benefici per il committente.

PROGETTO

personalizzato

Il progetto viene inquadrato in una proposta scritta dove, in un contesto economico, sono riportate in dettaglio le scelte tecniche ed estetiche, sempre con attenzione alle tempistiche dichiarate.

RILIEVO

cantiere

Il primo passo comincia con il sopralluogo a cura del Responsabile Tecnico che insieme al committente e al referente del progetto fotografano la situazione e sviluppano riflessioni tecniche.

CONTRATTO

esecutivo

Il rilievo viene elaborato in ufficio e l’offerta si aggiorna a contratto esecutivo riportando con precisione le scelte fatte.

ORDINI

materiali

Condiviso, accettato e sottoscritto il contratto si procede con gli ordini dei materiali il cui stato avanzamento verrà costantemente monitorato.

PIANIFICAZIONE

intervento

Con il progetto esecutivo definito e le date di approntamento dei materiali si può procedere con realismo alla definizione di un cronoprogramma che si interfacci con le concrete esigenze del committente e gli interventi delle altre maestranze.

REALIZZAZIONE

progetto

Le nostre squadre di artigiani coordinata dal Responsabile Tecnico comincia la messa in opera trasformando dei semplici prodotti in uno spazio abitativo ad alto contenuto di Benessere.

COLLAUDO

opera finita

Il lavoro è finito quando dopo il via libera del Responsabile Tecnico anche il referente di progetto e il committente danno l’ok.

CHECK UP

programmato vita natural durante

Un progetto realizzato con prodotti di qualità e servizi di alto livello mantiene il suo valore solo se costantemente monitorato nel tempo, per questo abbiamo previsto una registrazione dopo i primi 6 mesi e ogni anno, per sempre.

FAMIGLIA DALL’AVA

Il nostro lavoro dipende dal legame di fiducia che si è creato. Per questo non vogliamo affatto che terminato il lavoro finisca anche il legame. E così ci permettiamo di mantenere una relazione di benessere. Il “Benessere 4.0” di Dall’Ava.

03.a

Come lavoriamo